LA FARNESINA OSPITA UN SEMINARIO SULLA RIDEFINIZIONE DEL DIALOGO INTERCULTURALE IN TEMPI DI CRISI

L’8 settembre alle 16:45 la Farnesina ospiterà un seminario dal titolo “Redefining Intercultural Dialogue in Time of Crisis: a Mediterranean Perspective”.

Il seminario è organizzato dall’Istituto Affari Internazionali (IAI), in collaborazione con la Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo (RIDE), che porta la rete della Fondazione Anna Lindh (ALF) in Italia.

Il seminario sarà moderato da Khalid Chaoucki, presidente della Commissione Cultura dell’Assemblea Parlamentare dell’Unione del Mediterraneo, e si concentrerà sulla ridefinizione del dialogo interculturale in tempi di crisi dal punto di vista del Mediterraneo.

L’agenda del seminario prevede l’apertura degli interventi da parte di Ettore Greco, direttore dell’Istituto Affari Internazionali, Pasquale Ferrara, Ambasciatore d’Italia presso la Repubblica democratica popolare di Algeria, e Elisabeth Guigou, Presidente della Fondazione Anna Lindh.

Contribuiranno al dibattito anche Caroline Robertson-von Trotha per l’Istituto di Tecnologia Karlsruhe, Basem Ra’ad per l’Università Al-Quds di Gerusalemme ed Enrico Molinaro, che rappresenta la Rete Italiana per il Dialogo Euromediterraneo (RIDE).

Enzo Amendola, Sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Hatem Atallah, direttore esecutivo della Fondazione Anna Lindh, chiuderanno il seminario alle 18:45.

(Dario Di Bartolo)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
  • I like the helpful info you provide in your articles.
    Ι will bookmark your ѡeblog and cһeck again here frequently.
    I’m quite sure I will learn lots of new stuff right here! Best of luck for the next!

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *